02.05.1961

  • Posted on
  • ไม่มีความเห็น

Beufica tegen Real Madrid 5-3 spelers met 02.05.1961, Bestanddeelnr 913-8540. La Coppa dei Campioni 1961-1962 fu la settima edizione del massimo torneo continentale di calcio. FIFA e UEFA sebbene, all’epoca, fosse ancora un’isola sì autonoma ma non ancora indipendente dal Regno Unito.

L’esito della competizione vide il Real Madrid ritornare in finale dopo un solo anno di esilio, ma perdendo contro i lusitani che si aggiudicarono così il trofeo per la seconda volta consecutiva. Le seguenti squadre furono esentate dal primo turno nelle risultanze del sorteggio effettuato a Copenaghen il 4 luglio 1961 e basato su criteri geografici. Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa dei Campioni 1961-1962. Corriere dello Sport, 5 luglio 1961.

Al Vorwärts fu negato il visto d’ingresso nel Regno Unito nell’ambito della crisi politica internazionale che portò all’erezione del muro di Berlino. In conseguenza di ciò, la UEFA diede turno vinto a tavolino ai tedesco-orientali. Giocata in campo neutro a Malmö. Come nel turno precedente, ai tedesco-orientali fu negato l’accesso nel Regno Unito.

URL consultato il 4 maggio 2014. 62: Benfica beat Real Madrid and win the European Cup! Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 6 nov 2018 alle 19:34. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Перейти к навигации Перейти к поиску У этого термина существуют и другие значения, см.

About Author